resTIMO a casa – CHAPTER 3

Risotto burro, limone e parmigiano

Conosco una parola bellissima: condividere.

Voglio spiegarvi alcuni dei piatti che mi piace tantissimo cucinare. Uno di questi è un sapore molto familiare a noi italiani e che ci ricorda casa. Sto parlando del risotto burro, limone e parmigiano.

Ecco cosa dobbiamo fare.

Iniziamo preparando il brodo vegetale tagliando grossolanamente sedano, carote e cipolle; facciamo bollire per circa un’ora e filtriamo il tutto tenendo sempre il brodo caldo.

In una pentola dai bordi alti facciamo sudare lo scalogno tritato con un pò di olio e una noce di burro. Aggiungiamo il riso e non tostiamo a fiamma alta per circa 3 minuti, poi sfumiamo con il vino e facciamo evaporare l’alcool. 

Portiamo la fiamma al minimo ed iniziamo la cottura con il brodo bollente. Continuiamo a cuocere il riso, bagnando continuamente senza esagerare con il liquido. Il riso avrà 13 minuti di cottura e noi dopo 7 minuti iniziamo ad aromatizzare grattugiando nella pentola la buccia di limone cercando di non grattare via la parte bianca che è più amara. 

A cottura ultimata, spostiamo il risotto fuori dalla fonte di calore e lo lasciamo riposare per 1 minuto senza girarlo. Intanto ci prepariamo a mantecare con burro il resto delle bucce di limone, pepe macinato e sale. Chiaramente la ricetta si può realizzare in molti modi diversi magari usando buccia di arancia al posto del limone e liquore all’arancia per sfumare al posto del vino, usando un formaggio diverso dal parmigiano oppure mettendo del guanciale croccante o delle nocciole tostate.

Ingredienti

  • 300g riso Carnaroli
  • 1L brodo vegetale
  • 3 scalogni
  • 100g burro
  • 3 limoni
  • 150g parmigiano grattugiato
  • un bicchiere di vino bianco
  • sale, pepe


Condividi